rotate-mobile
Economia Stazione / Piazzale XXV Aprile

Trenitalia è alla ricerca di giovani in Veneto: percorso di apprendistato e poi assunzione a tempo indeterminato

Candidature aperte per giovani under 29 in Veneto ed anche nella Provincia autonoma di Bolzano, ma i tempi stringono

«Formazione continua e sul campo, assunzione con apprendistato professionalizzante, contratto a tempo indeterminato al termine del percorso di 36 mesi, e la possibilità di “mettere mano” sulle flotte Trenitalia, lavorando in un contesto tecnologico di eccellenza, per garantire l’efficienza di treni e la sicurezza dei viaggiatori». È quanto offre Trenitalia, la società di trasporto passeggeri del Gruppo FS Italiane, che è alla ricerca di giovani under 29 con diploma tecnico da inserire nel settore della manutenzione dei treni in Veneto (candidature aperte fino al 15 febbraio 2022) e nella Provincia Autonoma di Bolzano (candidature aperte fino al 18 febbraio 2022). 

In particolare, in Veneto, i neo assunti impareranno a «conoscere la flotta di Trenitalia, dai nuovi regionali Rock e Pop agli ETR 500, ETR 1000, ETR 700, a utilizzare tecnologie di ultima generazioneoperare in siti manutentivi con investimenti eco-sostenibili (pannelli fotovoltaici, riscaldamento tubi radianti, illuminazione a led) e a svolgere attività finalizzate alla manutenzione, programmata e corrente, con strumenti modulari e digitali per una diagnostica “predittiva”, ossia capace di anticipare le anomalie e intervenire prima che si manifestino quando un treno è in viaggio». Nella Provincia Autonoma di Bolzano, invece, i futuri ferrovieri «lavoreranno nel cuore del corridoio scandinavo-mediterraneo del progetto TEN-T». Si tratta di un'opportunità di lavoro in un settore emergente quale quello della mobilità sostenibile, con il settore ferroviario chiamato nei prossimi anni a dare il suo contributo per il cambiamento, la digitalizzazione e la modernizzazione della mobilità così come previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

In questo scenario, Trenitalia sta continuando a puntare sui giovani e sulla formazione. Coloro che supereranno l’iter di selezione saranno poi «inseriti in azienda con un contratto di apprendistato professionalizzante di 36 mesi che consentirà di imparare il mestiere grazie alla formazione attiva, affiancati dai professionisti Trenitalia». I giovani neo assunti potranno «acquisire le basi tecniche» e «fare esperienza direttamente sul campo per professionalizzarsi progressivamente nel ruolo». Al termine dell’apprendistato, superate con successo le prove previste, «saranno assunti a tempo indeterminato».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenitalia è alla ricerca di giovani in Veneto: percorso di apprendistato e poi assunzione a tempo indeterminato

VeronaSera è in caricamento