rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Economia

In arrivo nuovi contributi per le imprese veronesi

Il presidente della Camera di Commercio: "Iniziativa con un grande effetto leva"

Si è tenuta oggi, presso la sala Consiglio della Camera di Commercio di Verona, la presentazione di un nuovo bando per contributi, recentemente approvato dal Consiglio, con il quale l’ente camerale interviene con un contributo diretto ed immediato a favore della micro, piccola e media impresa.

“Come altre nostre iniziative anche questa ha un importante “effetto leva” sull’economia veronese” spiega il Presidente della Camera di Commercio Alessandro Bianchi “questi sono fondi che arrivano subito alle imprese. E’ opportuno precisare che, nel periodo 1999/2009, a fronte di uno stanziamento complessivo di oltre 11,4 milioni di euro per favorire gli investimenti in innovazione tecnologica, sono pervenute all’Ente quasi 8 mila richieste di sostegno. Tenuto conto dell’effetto moltiplicatore del contributo camerale, che da un’attenta analisi degli investimenti realizzati dalle PMI veronesi risulta di 1 a 15, 1 euro di contributo favorisce investimenti per 15 euro, emergono le positive ricadute sul tessuto economico provinciale dello strumento in questione pertanto oltre 170 milioni di euro nel corso del periodo considerato” Il bando approvato dal Consiglio camerale per l’anno 2010 è il seguente: “Incentivi alle PMI per l’innovazione tecnologica”, per una somma pari a € 2.000.000,00.


Inoltre, un’apposita Commissione è ancora al lavoro per definire altre agevolazioni, quali quelle per favorire l’accesso al credito per le imprese veronesi attraverso i Confidi, che potrà beneficiare di uno stanziamento pari a € 1.500.000,00 e un nuovo bando rivolto all’internazionalizzazione con un budget di € 400.000,00. Complessivamente l’Ente camerale destinerà 3,9 milioni di euro per favorire i processi innovativi, l’internazionalizzazione e l’accesso al credito delle PMI scaligere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arrivo nuovi contributi per le imprese veronesi

VeronaSera è in caricamento