menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferrovie Nord Milano pronta a comprare il 50% di Atv. PD: "Perché no?"

L'azienda meneghina si è aggiudicata l'asta per acquisire la quota in mano alla Provincia, ma potrà ottenerla solo se il Comune di Verona non si avvarrà del diritto di prelazione, eventualità che il Partito Democratico vorrebbe fosse evitata

Atv potrebbe parlare in parte milanese. Ferrovie Nord Milano, con 21 milioni di euro, ha vinto l'asta per acquisire la metà dell'azienda veronese dei trasporti in mano alla Provincia. L'operazione potrà concretizzarsi solo tra 30 giorni, il tempo dato all'altro socio che controlla Atv (il Comune di Verona, attraverso Amt) per decidere se avvalersi o meno del diritto di prelazione.

"La Provincia incasserebbe 9 milioni in più per sistemare strade e scuole, mentre a Verona entrerebbe un operatore qualificato come le Ferrovie Nord, che può dare un senso concreto alla tanto decantata, ma poco praticata, intermodalità treno-bus - hanno commentato i consiglieri comunali PD Fabio Segattini e Luigi Ugoli, favorevoli all'ingresso di Fnm in Atv - Certo, va valutata a fondo, appoggiandosi a competenze adeguate, ma l’orizzonte non può essere la politica di piccolo cabotaggio locale. Perdere il pieno controllo dell'azienda romperà di certo le uova nel paniere alle manovre della piccola politica ma potrebbe rivelarsi un fattore di sviluppo per il sistema Verona. Di certo funzionerà da stimolo nei confronti di una classe politica abituata ad ammirarsi l’ombelico e da sveglia verso le nostre aziende partecipate che finalmente si accorgeranno di essere uscite dall’orticello della partecipazione pubblica e di dover navigare nel mercato. Questo vale anche per Agsm, che, al di là dei proclami degli ultimi giorni, resta un vaso di coccio tra giganti".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento