menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperta una coltivazione di marijuana, 47enne in manette

I carabinieri sono entrati questa mattina all'alba in casa di B.E., in via fogagnolo, e all'interno hanno trovato cinque piante di cannabis di tipologia indica

Non è bastato condurre l’attività di coltivazione di cannabis tra le mura domestiche, al riparo da occhi indiscreti, è comunque finito in manette, B.E. classe 1965, incensurato, artigiano.

Oggi, all’alba, i carabinieri del comando della stazione di Villafranca hanno bussato alla porta di casa sua, in via fogagnolo di Villafranca. All’interno, i militari hanno trovato cinque piante di marijuana indica dell’altezza di metri 2 ciascuna, il cui peso complessivo, solo per la parte contenente il principio attivo, ammontava a oltre 5 kg e mezzo. Nel garage in uso allo stesso, sono state rinvenute foglie di cannabis per un peso di circa due etti.

L’uomo, su disposizione del magistrato di turno della Procura della repubblica, e’ stato condotto al carcere di Montorio dove nei prossimi giorni comparirà dinnanzi al giudice per l’udienza preliminare. Proseguono invece le indagini per appurare se la coltivazione dello stupefacente era destinata, come sostiene l’uomo, al consumo personale oppure se, alla luce della rilevante quantità, oltre all’uso privato si era creata un’attività di traffico e spaccio.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento