Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Gruppo aggredisce due veronesi a Sottomarina: giovane in ospedale dopo un calcio in faccia

L'episodio si è consumato nella notte tra venerdì e sabato: il ragazzo è stato portato al Pronto soccorso per la frattura dello zigomo. Due aggressori sarebbero stati identificati, si tratta di un maggiorenne e di un 13enne

Due giovani veronesi sarebbero stati aggrediti nella notte tra venerdì e sabato a Sottomarina, da un gruppo di ragazzi di Chioggia. 
Come riferiscono i colleghi di VeneziaToday, al violento episodio avrebbero partecipato 5 o 6 aggressori, che non avrebbero gradito la presenza dei due.

Uno dei veronesi sarebbe stato colpito con un calcio in faccia che gli ha procurato la frattura di uno zigomo, refertata poi al Pronto Soccorso con 25 giorni di prognosi. Ad avvisare le forze dell'ordine sono stati alcuni passanti che si trovavano sul lungomare Adriatico: il gruppo a quel punto si sarebbe dileguato, ma la rapida attività investigativa poliziotti del commissariato di Chioggia, ha permesso già nella mattinata di sabato due presunti aggressori: il primo, maggiorenne, è stato denunciato, mentre nei confronti del secondo, neanche 14enne, è stata fatta una segnalazione alla Procura dei minori. 
Alle forze dell'ordine è giunto poi il ringraziamento dei genitori del giovane rimasto ferito. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gruppo aggredisce due veronesi a Sottomarina: giovane in ospedale dopo un calcio in faccia

VeronaSera è in caricamento