menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, "tanti stranieri fanno aumentare i tempi d'attesa": via la macchinetta anti-code all'Ulss

A Borgo Milano provvedimento drastico per smaltire le pratiche agli sportelli entro l'orario ufficiale di chiusura. La direzione generale dell'Ulss 20: "C'è difficoltà a farsi capire e i tempi diventano più lunghi"

Via i bigliettini dalla macchinetta “evita-code”. Non un atto vandalico né uno scherzo: è ciò che viene puntualmente messo in pratica ogni mattina all’Ulss di Borgo Milano. Nella sala d’aspetto di via Campania, infatti, un funzionario avrebbe il compito di recarsi al dispositivo di prenotazione per estrarre il rotolo dei numeri. Tutto verso l’orario di punta, alle 10e30 circa. Questo per “smaltire” in velocità le eventuali code. Chi non trova il biglietto solitamente è spinto ad andarsene. Con buona pace di chi ha qualche urgenza e non riesce a staccare il numerino in tempo. Ne è certamente a conoscenza la direzione dell’Ulss 20 che fa sapere che è una soluzione (a dir poco drastica) per non “sforare” troppo l’orario di chiusura degli sportelli, che deve avvenire entro le 12e30. All’ingresso della sala è stato anche affisso un cartello per avvisare della novità. Così, mentre sale il malcontento di alcuni utenti-pazienti, l’azienda sanitaria precisa che alla base del provvedimento ci sarebbe la presenza sempre maggiore di cittadini stranieri. Spiega L’Arena che

«Il distretto di via Campania, come quello di via Poloni, è frequentato da molti stranieri, i quali richiedono tempi di lavorazione della pratica più lunghi, a causa della difficoltà di spiegarsi e di capire l'operatore». Ma almeno arriva anche una buona notizia: il direttore generale dell'Ulss 20, Maria Giuseppina Bonavina, sta valutando un'implementazione del servizio, che potrebbe essere attivata già il mese prossimo. Dalla direzione, infine, un'ultima precisazione: «Per pratiche e necessità urgenti, i cittadini possono rivolgersi al personale anche dopo le 10.30. Non gli verrà rifiutato l'aiuto».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento