Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Via Stella

Verona, spacciatore individuato e arrestato dalle Volanti

Un 21enne originario di Zevio è stato scoperto con due bustine di marijuana del peso di 8 grammi; la successiva perquisizione ha portato prima al rinvenimento di un bilancino di precisione e poi di altri 18 grammi di hashish nascosti dietro lo stereo nella camera da letto

Prosegue la lotta allo spaccio da parte della Polizia. Domenica sera alle 20.45 su segnalazione di una passante, gli uomini delle Volanti di pattuglia in via Stella hanno notato i movimenti sospetti di un giovane, visto poco prima scambiarsi un piccolo involucro con un altro ragazzo.

Una volta identificato, alla richiesta di mostrare il contenuto delle tasche, il giovane ha estratto un portafoglio - a suo dire rinvenuto per strada - contenente pochi contanti e due bustine di cellophane piene di marijuana, del perso complessivo di otto grammi. Ma le scoperte non erano ancora finite. Infatti, all’interno del portaoggetti del motorino del ragazzo, gli agenti hanno trovato un bilancino di precisione e hanno così deciso di procedere anche alla perquisizione domiciliare trovando, nascosto dietro lo stereo nella camera da letto, 18 grammi di hashish in un unico pezzo.

Per il 21enne, originario di Zevio, sono così scattate le manette per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Nel giudizio per direttissima il gip ha convalidato l’arresto, disponendo il rinvio dell’udienza, stante la richiesta dei termini a difesa. Nel frattempo il ragazzo torna libero.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, spacciatore individuato e arrestato dalle Volanti

VeronaSera è in caricamento