menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'interno dell'Eurospar di Verona (Foto web)

L'interno dell'Eurospar di Verona (Foto web)

Verona, paga una birra ma si "dimentica" del liquore: si becca la denuncia per un furto da 20 euro

L’uomo, presentatosi alla cassa con soltanto una lattina, era stato smascherato dal dispositivo antitaccheggio. Fermato ed identificato, il ladruncolo di 45 anni è stato trovato con un vasetto di ciliegie e una bottiglia

Gli agenti della Squadra Volanti sono intervenuti domenica pomeriggio per un altro "classico caso" di taccheggio in un supermercato cittadino. Allertati dal personale di sicurezza intorno alle 17e50, i poliziotti hanno raggiunto il centro "Eurospar" di Via Manin, trovando il sospetto ancora all’interno.

L’uomo, presentatosi alla cassa con soltanto una lattina di birra, era poi stato smascherato dal dispositivo antitaccheggio. Fermato ed identificato dagli agenti, il ladruncolo è stato trovato in possesso di un vasetto di ciliegie al liquore e di una bottiglia di  “Sheridan's”, per un valore di 20 euro, entrambi con i codici a barre strappati. Alla luce di quanto accertato l’uomo, 49enne rumeno senza fissa dimora in Italia, è stato denunciato a piede libero per il reato di furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento