Cronaca Borgo Trento / Piazzale Aristide Stefani

Verona, nuova viabilità all'ospedale di Borgo Trento: da lunedì 3 febbraio stop auto per il Geriatrico

Secondo stralcio dei lavori per la struttura dedicata a donna e bambino. I cantieri impediranno il passaggio diretto al reparto da piazzale Stefani. Ingresso e l'uscita esclusivamente dal carraio di via Mameli

Nuova viabilità all'ospedale Maggiore. Da lunedì 3 febbraio 2014, al fine di predisporre i cantieri per i lavori del secondo stralcio relativi all'ospedale della "Donna e del Bambino", la viabilità interna della struttura di Borgo Trento sarà modificata e non sarà possibile raggiungere con gli autoveicoli il reparto Geriatrico dall'ingresso di piazzale Stefani e farne ritorno. Pertanto, per accedere al Geriatrico e alla farmacia sarà possibile l'ingresso e l'uscita esclusivamente dall'ingresso carraio di via Mameli.

Per accedere al Polo Confortini e ai restanti padiglioni si potrà continuare ad utilizzare l'ingresso e l'uscita carraia su piazzale Stefani. Confermato quanto previsto per l'ingresso di lungadige Attiraglio e sarà possibile lasciare l'area ospedaliera utilizzando l'uscita su via Mameli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, nuova viabilità all'ospedale di Borgo Trento: da lunedì 3 febbraio stop auto per il Geriatrico

VeronaSera è in caricamento