Cronaca Santa Lucia e Golosine / Via Monzambano

Verona, furto alle scuole elementari Frattini: quattro arrestati dalla Volante

Quattro giovani sono stati arrestati nella notte tra domenica 13 e lunedì 14 settembre con l'accusa di furto aggravato in concorso. Uno dei quattro è minorennne

Durante un raid notturno, quattro giovani ladruncoli hanno ripulito la palestra delle scuole elementari “P. Frattini” di via Monzambano, nel quartiere di Borgo Roma, caricando l’attrezzatura sportiva derubata a bordo di un’autovettura. Non avevano fatto i conti, però, col sonno leggero di una residente la quale, all’1,40 della notte tra domenica 13 e lunedì 14 settembre, è stata svegliata dai rumori provocati dall’andirivieni dei 4 profittatori dalla palestra all’autovettura, mentre trasportavano fuori il materiale scolastico.

Inevitabile la segnalazione al 113 della Polizia a cui è seguito l’invio immediato di due pattuglie di Volante; queste hanno intercettato i quattro ladri e la loro autovettura nei pressi della vicinissima chiesa di S. Giovanni Evangelista. La perquisizione che ne è seguita ha permesso ai poliziotti di rinvenire ed acquisire l’intera refurtiva che era stata stipata all’interno del veicolo, risultato di proprietà della madre di uno dei quatto furfanti, precisamente del minorenne.

Ed è così che con l’accusa di “furto aggravato in concorso” il gruppetto dei ladruncoli: - tre ragazzi, di cui due italiani ed uno rumeno, di età compresa tra i 18 ed i 23 anni, - ed uno minorenne, italiano, di anni 16, sono stati dichiarati in stato di arresto. L’autovettura utilizzata per compiere il furto, di proprietà della madre del minorenne, è stata posta sotto sequestro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria; la refurtiva, invece, è stata acquisita in attesa di essere restituita alla scuola

Per i tre maggiorenni il P.M. della locale Procura della Repubblica ha disposto la custodia presso le loro rispettive residenze, in attesa dell’odierno rito per direttissima; per il minorenne, sentita la Procura presso il Tribunale dei Minori, si è effettuato l’affidamento dello stesso alla madre. Oggi, lunedì 14 settembre, si è celebrata l’udienza di convalida dell’arresto alla quale ha fatto seguito il rinvio del rito per direttissima al prossimo 8 ottobre, con la remissione in libertà dei tre arrestati maggiorenni, stante la richiesta dei termini a difesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona, furto alle scuole elementari Frattini: quattro arrestati dalla Volante

VeronaSera è in caricamento