menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Distrutto dalle fiamme un ex monastero: si segue la pista dell'incendio doloso

Solo intorno all'ora di mezzogiorno i vigili del fuoco sono riusciti a mettere in sicurezza l'area, ma intanto il fuoco è riuscito a distruggere due piani della struttura causando ingenti danni

Un incendio si è sviluppato intorno alle 4 di questa notte presso San Tomio d'Albaredo d'Adige, causando ingenti danni quantificabili in centinaia di migliaia di euro. 

Le fiamme si sono propagate in una porzione di edificio ricavato nell’ex monastero di San Tomio, distruggendo completamente il primo e il secondo piano della struttura. Allertati da un vicino intorno alle sei del mattino, sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco di Legnago, coadiuvati da quelli di Verona, che hanno dovuto lottare con il fuoco per ore, riuscendo ad avere la meglio solo dopo l'ora di mezzogiorno. Sono in corso ora le indagini dai parte dei Carabinieri del nucleo radiomobile.

L'ipotesi più probabile è quella di un incendio doloso. Il fuoco infatti sarebbe stato appiccato in più punti e sono state trovate una porta ed una finestra sfondate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento