Prende di mira una passante in piazza Erbe a Verona: urla e poi una testata

Il tutto si è verificato nel tardi pomeriggio di giovedì nel centro del capoluogo scaligero: per bloccare la furia della donna, è stato necessario l'intervento degli uomini della Questura di Verona e del 118

Immagine generica

La sua furia si è abbattuta su una passante che si trovava in piazza Erbe a Verona, intorno alle 18.30 di giovedì, insieme al compagno, per motivi incomprensibili e giusitificabili solo con un momento di instabilità psicologica. 
La vittima stava osservando la merce sulle tipiche bancarelle della piazza, quando la sua quiete è stata turbata dalle urla di un'altra donna che hanno rotto il silenzio e che l'accusava di averle rovinato la vita. Incredula, la prima donna avrebbe subito negato di conoscerla, ma la furia della signora non si è placata, portandola a continuare ad urlare la propria rabbia, fino a colpirla con violenta testata. A quel punto sarebbero intervenuti due poliziotti presenti nella zona, ma trattenere la donna si sarebbe rivelata una vera impresa, così sono state chiamate sul posto altre pattuglie, oltre alle ambulanze. 
Davanti agli occhi stupiti dei passanti, cinque agenti hanno cercato di bloccarla e di farla salire in ambulanza, fino a quando il personale sanitario non è riuscito a sedarla, impedendole di scagliarsi ancora sulla "nemica", che nel frattempo è stata presa in cura per il colpo ricevuto. 
Difficile dunque comprendere cosa possa aver scatenato questo raptus di violenza, le cui origini potrebbero risiedere in un momento di grande difficoltà della donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

Torna su
VeronaSera è in caricamento