menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Superenalotto, a Lugagnano una schedina frutta 728mila euro

La Dea della fortuna bacia anche il Veronese con una delle 56 vincite con montepremi da capogiro: oltre 40 milioni di euro. Il vincitore sarebbe un uomo di mezza età. Ha giocato all'edicola de "La grande mela"

La fortuna ha baciato Lugagnano sabato scorso. E più precisamente l'edicola del centro commerciale "La grande mela" con la comminazione vincente del Superenalotto. Si tratta di un bel gruzzolo, visto che si parla di 728mila e 764 euro. Quella di Lugagnano è stata una delle 56 schedine giocate secondo le "quote" o "carature", come precisa l'Arena. Ogni giocata costava 10 euro e il montepremi è da capogiro: 40 milioni e 810 mila 793 euro. Una montagna di soldi, divisa tra tutti i vincitori. E uno di essi è, appunto, un fortunatissimo veronese.

L'unico indizio sull'identità sarebbe quello fornito dai titolari dell'edicola, Francesca e David Troiani. Si tratterebbe forse di un uomo di mezza età, tra i 40 e i 50 anni. "Di solito giocano loro al Superenalotto", avrebbero confessato. E non c'è che dire. Coi tempi che corrono è possibile che sia stato il colpo di una vita e quello che permette a chiunque di "svoltare" e sistemarsi. Per sempre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento