Cronaca Borgo Roma / Via Golino

Spari ad una fermata del bus: un uomo in prognosi riservata

Secondo la versione della vittima, un 33 enne nomade residente nella bassa veronese, sarebbe stato raggiunto da due colpi di pistola in via Golino. La polizia sta ora indagando sull'accaduto

Ricoverato al policlinico di borgo Roma per essere stato ferito da due colpi d'arma da fuoco sparati da uno sconosciuto.

LA RICOSTRUZIONE - L'uomo, un nomade di 33 anni residente nella bassa veronese, secondo la sua ricostruzione, si trovava ad una fermata dell'autobus in via Golino, quando sarebbe stato raggiunto da due colpi di pistola, uno al collo e uno al polso, mentre era in compagnia di un parente che ha fornito la propria testimonianza. 

LE INDAGINI - La polizia sta svolgendo degli accertamenti sulla versione dei due, mentre la scientifica si occuperà degli esami balistici sui proiettili. L'uomo si trova in prognosi riservata ma noN sarebbe in pericolo di vita. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari ad una fermata del bus: un uomo in prognosi riservata

VeronaSera è in caricamento