menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Si torna a giocare il Campionato di S-cianco

Si torna a giocare il Campionato di S-cianco

Si torna a giocare il Campionato di S-cianco

Dopo la sosta forzata per il maltempo, le partite della nona giornata si sono svolte in serenit

Si è tenuta ieri, domenica 22 maggio, la nona giornata del IX Campionato Veronese di S-cianco, a Verona, Ponte Crencano, via Niccolò Tommaseo. L'ottima giornata ha permesso di giocare serenamente sui due campi allestiti per l'occasione.

Nel primo campo si sono sfidate sei squadre della categoria Adulti del girone A: Borgo Roma, Fumane, Libero Vinco, Montorio, Orti de Spagna, Pescantina. Nelle cinque partite svolte da ogni squadra, Fumane e Libero vinco ne hanno vinte quattro, Borgo Roma, Orti de Spagna e Montorio due, il Pescantina purtroppo solo una. Nel secondo campo si sono sfidate le seguenti squadre del girone B, sempre categoria Adulti: Giarina, Prunea S. Ambrogio, Quinzano, Sri Lanka, San Giorgio di Valpolicella, Zevio.

A fine giornata i punti accumulati sono stati quattro per Giarina e San Giorgio di Valpolicella, tre per Zevio e Quinzano, uno solo per Sri Lanka e purtroppo nessuno per Prunea. Dopo questa giornata, ne manca solo una prima della finale di Castel San Pietro prevista per il 5 giugno 2011, durante la quale si svolgerà anche la Seconda Edizione del Torneo Scolastico Provinciale.

Domenica 29 Maggio si giocheranno infatti le ultime partite per la classificazione delle 12 squadre che completano i due gironi assieme a quelle di ieri
. La classifica generale, per ora, vede in testa Libero Vinco, Montorio e San Giorgio di Valpolicella con dieci punti.

Queste tre capoliste hanno terminato le partite in calendario per loro, per cui possono solo sperare di non essere superate da quelle che giocheranno domenica prossima, ad esempio Arbizzano che le segue con nove punti, Caselle (Campione 2010) e San Martino con otto.

Son terminate purtroppo le speranze per le squadre Borgo Roma, Fumane, Orti de Spagna e Pescantina del girone A, Giarina, Prunea S. Ambrogio, Quinzano, Sri Lanka e Zevio del girone B, di accedere alle finali del 5 Giugno.

Si ricorda che la giornata persa domenica scorsa per il cattivo tempo, verrà recuperata domenica prossima, 29 maggio, sempre a Cerro, in concomitanza della decima ed ultima giornata di Campionato a Dolcè in piazza Roma.

A Cerro le squadre che si sfideranno saranno per la categoria Adulti: Carega, Caselle, Cerro, Chievo, Legnago, Tregnago; Ragazzi: Arbizzano, Cerro, Colombare, Libero Vinco Chiesa, Orti de Spagna, Pescantina e Juniores: Pescantina, Cerro, Libero Vinco Campanile. A Dolcè, invece, si sfideranno le seguenti squadre della categoria Adulti: Arbizzano, Castelrotto, Corte Spadarina, Piazza del Popolo, San Martino, Vo' Sole.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento