rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Sequesta lucciola in casa In manette veronese

Il veronese teneva bloccata la squillo nel bagno

Fermato dai carabinieri nella sua abitazione, dove teneva bloccata nel bagno una lucciola 27enne. Giovanni Cacciatori, 44 anni, residente a Verona, era già stato arrestato in passato per furto, ricettazione, spaccio e altri reati.


Tutto comincia però dal furto di un furgone da una ditta di spedizioni merci. Il mezzo era stato individuato in stazione prima e in strada dell'Alpo poi, dove un cittadino, conoscente del proprietario dell'azienda che aveva subito il furto, ha riconosciuto il furgone e subito allertato la centrale operativa dei carabinieri. E’ stata così individuata l’abitazione nella quale Cacciatori teneva rinchiusa la lucciola 27enne caricata poco prima. L’uomo è stato processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequesta lucciola in casa In manette veronese

VeronaSera è in caricamento