menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vuole gettarsi nel canale, eroico salvataggio di un ispettore scaligero

Protagonista del salvataggio un ispettore della squadra mobile scaligera che, dopo aver visto l'uomo in acqua, è riuscito a farlo desistere dal suo proposito

Voleva farla finita gettandosi nel canale del Biffis, ma grazie all'eroico intervento di un poliziotto fuori servizio è stato salvato. L'episodio è avvenuto martedì sera a Bussolengo. Protagonista del salvataggio un ispettore della squadra mobile scaligera che, dopo aver visto l'uomo in acqua, è riuscito a farlo desistere dal suo proposito.

L'agente era stato allertato dalle grida dell'uomo che dichiarava di non farcela più e di volerla fare finita: poco dopo l'ispettore ha notato l'uomo, che al telefono ripetava il suo intento suicida al suo interlocutore. Le sue minacce erano reali: in quel punto, vicino alla pista ciclabile, le acque del canale si interrano per raggiungere la turbina sottostante. Una volta caduti, non si ha nessuna possibilità di riguadagnare gli argini.


La situazione era delicata: un contatto a distanza avrebbe potuto far precipitare la situazione. L'ispettore non ha perso tempo e ha allertato il 113 chiedendo l'intervento di una pattuglia, poi ha raggiunto l'uomo cogliendolo alle spalle, bloccandolo. L'uomo ha tentado di divincolarsi urlando di voler essere lasciato in pace e di voler morire. Dopo pochi minuti sul posto giungeva una pattuglia dei carabinieri del Nucleo radiomobile di Peschiera, inviata dalla sala operativa della questura. I militari dell´Arma hanno così aiutato il poliziotto a mettere in sicurezza l´uomo, trascinandolo sull´argine. Solo dopo alcuni minuti quest´ultimo, un veronese di 53 anni, tornava in sé, scusandosi con i soccorritori e ringraziando il poliziotto per avergli impedito di portare a termine un gesto irreparabile. È stato poi trasportato in ambulanza al vicino ospedale di Bussolengo per accertamenti medici

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento