menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negrar contro la violenza di genere. Approvata l'apertura di Sportello Rosa

Il servizio mette a disposizione delle donne un qualificato punto di ascolto e assistenza con l'obiettivo di prevenire e contrastare episodi di violenza

Il Comune di Negrar ha approvato la convenzione per l'apertura del servizio Sportello Rosa. L'obiettivo è di potenziare l'assistenza ed il sostegno alle donne vittime di violenza e ai loro figli.

In base alla convenzione, stipulata tra il Comune e la rappresentante delle associazioni volontarie di Telefono Rosa Sara Gini, l'associazione si impegna a svolgere a Negrar, senza alcun fine di lucro e solo a fine assistenziale, attività e servizi come l'apertura di uno sportello di ascolto e sostegno psicologico e legale, la diffusione di informazioni e l'organizzazione di iniziative di sensibilizzazione.

Il servizio sarà eseguito dai soci dell'associazione a titolo di volontariato e mette a disposizione delle donne un qualificato punto di ascolto e assistenza con l'obiettivo di aumentare le possibilità di operare efficacemente per la prevenzione e il contrasto degli episodi di violenza, indirizzando e sostenendo le donne in percorsi di uscita.

Da parte sua il Comune mette a disposizione una postazione di lavoro nella saletta della biblioteca comunale. La postazione potrà essere utilizzata su appuntamento, concordato sulla base delle disponibilità del servizio biblioteca.

L'accordo dura tre anni e potrà essere prorogato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento