rotate-mobile
Cronaca

Metropolis: Aggressione fascista al Maffei

Collettivo studentesco denuncia una ritorsione dopo le proteste in Provincia

Il collettivo Metropolis di via Nicola Mazza lancia un’accusa pesantissima, denunciando un'aggressione di stampo fascista.

Lo si legge nel sito stesso del collettivo: “Questa mattina alle 8 un gruppo di fascisti di casa Pound e del Blocco studentesco ha aggredito davanti al Maffei un attivista del collettivo Metropolis e dei Collettivi studenteschi. L'aggressione avviene il giorno dopo l'iniziativa degli studenti antifascisti in Provincia con la quale hanno denunciato le collusioni tra istituzioni e fascisti di casa Pound”.


I giovani del Collettivo studentesco proprio nei giorni scorsi avevano infatti contestato l’assessore provinciale Marco Luciani per la sua partecipazione all’incontro promosso da Blocco studentesco nella sede di casa Pound.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metropolis: Aggressione fascista al Maffei

VeronaSera è in caricamento