rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Manganelli: "La mafia presente anche qui al nord"

Il capo della Polizia era oggi alla Loggia di Fr Giocondo per ricevere il Cangrande della Scala

"Nessun territorio può dirsi immune dalla criminalità organizzata": lo ha detto il prefetto Antonio Manganelli, Capo della polizia, che oggi era in città per ricevere dal presidente della Provincia Giovanni Miozzi il 'Cangrande della Scala', riconoscimento per il lavoro della polizia al servizio della sicurezza dei cittadini.

Manganelli ha però sottolineato che il contrasto alle associazioni mafiose "é efficace e ha raggiunto risultati senza precedenti". Questo è possibile, ha rilevato Manganelli, grazie al "sistema-squadra", ossia le forze di polizia assieme agli enti locali, come le province, ai sindaci, la rete di sicurezza urbana, alle associazioni e categorie economiche, "ugualmente importanti - ha detto - con il loro apporto".

"Lavorando in sinergia - ha evidenziato il Capo della polizia - si combatte efficacemente l'infiltrazione della criminalità organizzata che inevitabilmente è attratta dai territori dove c'é più ricchezza e benessere". Manganelli ha poi voluto sottolineare che, in questi ambiti, il tentativo della criminalità di permeare nel tessuto sociale trova "una grande opposizione anche da parte della popolazione locale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manganelli: "La mafia presente anche qui al nord"

VeronaSera è in caricamento