Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Affidato ai servizi sociali, maltratta la moglie: arrestato e portato in carcere

L'aggravamento della misura era stato richiesto dai carabinieri e poi accolto dall'ufficio di sorveglianza di Verona

Carabinieri di Sanguinetto

Ieri, 29 maggio, i carabinieri hanno arrestato un cittadino di origini marocchine e residente a Sanguinetto.

L'uomo era stato sottoposto all'affidamento in prova al servizio sociale, ma negli ultimi tempi avrebbe maltrattato la moglie e, in un'occasione, sarebbe stato anche trovato in possesso di un'arma da taglio. I militari hanno così chiesto un aggravamento della misura che è stata accolta dall'ufficio di sorveglianza di Verona. Il cittadino marocchino è stato quindi arrestato e portato nel carcere veronese di Montorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affidato ai servizi sociali, maltratta la moglie: arrestato e portato in carcere

VeronaSera è in caricamento