rotate-mobile
Cronaca Borgo Roma / Via Tombetta

Allertate da un automobilista, le Volanti arrestano due presunti ladri di biciclette

È arrivata nella tarda serata di sabato la chiamata di un guidatore al 113, che avvisava le forze dell'ordine di una coppia di individui sospetti tra via Basso Acquar e via Tombetta, a Verona

Un attento automobilista di passaggio ha notato le loro mosse furtive e ha allertato il 113 nella tarda serata di sabato 29 agosto, permettendo così alle Volanti della Questura di Verona di arrestarli. 
Erano circa 23.40 quando i due cittadini marocchini classe 1981 e 1991, entrambi con precedenti alle spalle e non in regola sul suolo italiano, sono stati visti mentre armeggiavano con le catene di due biciclette tra via Tombetta e via Basso Acquar, nel quartiere di Borgo Roma, in prossimità dell'hotel Giulietta. 

Sul posto si sono dunque recati i poliziotti scaligeri e alla vista delle forze dell'ordine, i due hanno cercato di scappare e di far pedere le proprie tracce, ma alla fine sono stati scovati e sono finiti in manette. 
Condotti nelle camere di sicurezza di lungadige Galtarossa, lunedì mattina si sono presentati davanti al giudice del tribunale di Verona, che ha convalidato il provvedimento e disposto l'obbligo di firma giornaliero fino al processo presso la polizia giudiziaria. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allertate da un automobilista, le Volanti arrestano due presunti ladri di biciclette

VeronaSera è in caricamento