rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Il motore prende fuoco, paura sul volo per Kos

Atterraggio d'emergenza in Grecia per i 169 passeggeri partiti da Verona sabato scorso

Paura sul Boeing 737-400 della compagnia slovacca AirExplore proveniente da Verona. Poco prima dell'arrivo, il motore sinistro del velivolo ha preso fuoco costringendo il pilota a effettuare un atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Kos, nel sud est dell’Egeo, in Grecia. Lo ha reso noto la direzione dell’aeroporto precisando che nessuno dei 169 passeggeri, fra cui un neonato, a bordo è rimasto ferito.

I viaggiatori, di cui la maggior parte di nazionalità italiana, e i sette membri dell’equipaggio sono stati evacuati con gli scivoli dopo che il pilota aveva richiesto l'atterraggio di emergenza nell'aeroporto di destinazione. Il charter per le vacanze era partito in orario da Villafranca, alle 5e30 di mattina di sabato scorso e aveva già compiuto scalo nell'isola greca di Rodi per ripartire alla volta di Kos. Sulle cause dell'avaria è stata aperta un'inchiesta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il motore prende fuoco, paura sul volo per Kos

VeronaSera è in caricamento