menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Giovanni Rana il Leone del Veneto 2013: "Onorato e commosso"

La motivazione: "Straordinario percorso di un veneto che è riuscito, grazie alla passione e al talento, a raggiungere con la sua azienda traguardi imprenditoriali di altissimo livello che onorano la nostra regione"

Si svolgerà venerdì prossimo 21 giugno, presso il teatro filarmonico di Verona, la cerimonia di consegna del Leone del Veneto all'imprenditore veronese Giovanni Rana. Il riconoscimento intende onorare "i cittadini veneti o di origine veneta che si sono particolarmente distinti nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell'economia, della finanza e in attività professionali, sociali e umanitarie", e verrà consegnato dal presidente del Consiglio regionale, Clodovaldo Ruffato. La scelta dell'Ufficio di presidenza del Consiglio, al quale la legge affida il compito di individuare il personaggio da premiare, ha "inteso sottolineare lo straordinario percorso di un veneto che è riuscito, grazie alla passione e al talento, a raggiungere con la sua azienda traguardi imprenditoriali di altissimo livello che onorano la nostra regione ed esaltano la nostra identità".

REAZIONI - Si dice "estremamente onorato e commosso" l'imprenditore Giovanni Rana per il "prestigioso riconoscimento": "Mi fa particolarmente piacere perché proviene dal cuore dei veneti e giunge dritto al cuore di un veneto. E questo per me è motivo di grandissimo orgoglio. Nella mia vita ho avuto tante onorificenze, ma questa è quella che sento più vicina perché viene dalla mia terra. La terra dove sono nato e cresciuto, la terra dove ho iniziato a sognare e dove ho potuto realizzare il mio sogno di imprenditore. Ed i miei sogni, sapete, non si esauriscono mai".

"Amo profondamente questa splendida regione - ribadisce Rana - che è stata la mia inesauribile fonte di ispirazione per creare sempre nuove ricette per i miei prodotti, che ho voluto portare nel mondo, per far conoscere anche all'estero la nostra preziosa tradizione gastronomica, unica e inimitabile".

Durante la serata saranno presentate le principali tappe della vita privata ed imprenditoriale di Rana: dai suoi esordi come garzone di panetteria nel forno di famiglia e successivamente come titolare di un piccolo laboratorio di pasta che distribuiva a domicilio con il suo "guzzino" all'attuale successo di una azienda che è riuscita ad imporsi, per la qualità dei suoi prodotti e per la sua organizzazione, sui mercati di tutto il mondo. Il programma della manifestazione, che registra già il tutto esaurito, prevede anche uno spettacolo delle Farfalle, la squadra di ginnastica ritmica dell'Aeronautica Militare, tre volte campione del Mondo e medaglia di bronzo olimpica, sponsorizzata dall'azienda Rana. Tra i precedenti "Leoni" quelli assegnati a Pier Cardin, lo scorso anno, al poeta Andra Zanzotto, al direttore dei Solisti Veneti Claudio Scimone, agli imprenditori Renzo Rosso e Mario Moretti Polegato, all'attore e autore Marco Paolini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento