Cronaca Cazzano di Tramigna / Piazza Giacomo Matteotti, 26

Rubano una Fiat 500 e sfondano la vetrata di una banca, poi fanno esplodere il bancomat

Danni ingenti alla filiale Cassa Popolare di Verona a Cazzano di Tramigna e banditi in fuga

Secondo quanto riferito dai carabinieri, nel corso della notte tra venerdì 29 e sabato 30 gennaio, alcuni ignoti dopo aver rubato un’autovettura Fiat 500 parcheggiata in strada nel Comune di Illasi, avrebbero utilizzato il veicolo per sfondare la vetrata di una banca. Si tratta in particolare della filiale della Cassa Popolare di Verona in Piazza Giacomo Matteotti, 26 a Cazzano di Tramigna, dove sarebbe poi stato fatto esplodere lo sportello del bancomat e sottratto il denaro contenuto.

I carabinieri spiegano inoltre che a quel punto gli stessi autori del colpo si sarebbero poi dati alla fuga a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata. La deflagrazione ha causato ingenti danni allo sportello Atm, agli uffici dell’istituto di credito ed anche ad un veicolo parcheggiato nei pressi di quest'ultimo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Stazione di Illasi e Soave, nonché personale della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Verona per eseguire i rilievi tecnici. Al momento sono in corso le indagini per giungere all’identificazione dei responsabili, anche attraverso la visione delle telecamere poste nei due paesi e nelle zone adiacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano una Fiat 500 e sfondano la vetrata di una banca, poi fanno esplodere il bancomat

VeronaSera è in caricamento