Droga sui Bastioni: colti sul fatto ed arrestati altri due spacciatori

I controlli messi in atto dai carabinieri in questo inizio di settimana hanno subito dato i loro frutti: i pusher sono stati poi condotti nelle camere di sicurezza di via Salvo D'Acquisto, a Verona, in attesa del processo

Carabinieri sui Bastioni - Immagine generica

Il centro città, in particolare la zona dei Bastioni, ad inizio settimana è stato al centro dei controlli dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e dela stazioni di Verona Principale e San Massimo, impegnati nella lotta allo spaccio di stupefacenti. Un'attività che ha portato all'arresto di due persone trovate nella flagranza di reato.

Un cittadino marocchino di 38 anni, pregiudicato, è finito in manette per mano dei militari del Norm, dopo essere stato sorpreso mentre cedeva una dose di eroina ad un veronese, con la successiva perquisizione che ha permesso di recuperare in tutto 5 grammi di eroina e 325 euro in contanti, ritenuti il frutto dell'attività di spaccio. Una volta in caserma, gli uomini dell'Arma hanno anche accertato che il fermato aveva fornito loro false generalità al fine di nascondere il fatto che era gravato dalla misura cautelare del divieto di dimora, che gli vietava di tornare in provincia. 

I carabinieri della stazione di Verona invece hanno arrestato cittadino gambiano classe 1996, pregiudicato e residente in un'altra regione, dopo averlo colto sul fatto mentre vendeva ad giovane moldavo domiciliato in città 2 grammi di hashish. Anche in questo caso è stata necessaria la perquisizione personale per trovare addosso allo straniero altri 3 grammi della stessa sostanza e 95 euro, considerati provento dell’attività illecita. L’acquirente inoltre è stato denunciato in stato di libertà poiché si era messo alla guida di un’auto nonostante fosse sprovvisto i patente di guida.

Entrambi gli arrestati sono stati ristretti nelle camere di sicurezza di Via Salvo D’Acquisto, in attesa del processo che sarà celebrato con il rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

Torna su
VeronaSera è in caricamento