rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Quinzano / Via Tesi

Scaccia i ladri sparando in aria col fucile. Denunciato per esplosioni pericolose

Il reato non è di quelli gravi, ma è comunque una beffa per un cittadino veronese della Valdonega che dopo la quarta intrusione in casa ha sparato qualche colpo in aria

La denuncia non è di quelle gravi, ma ha comunque il sapore della beffa: esplosioni pericolose, rischia al massimo un'ammenda. Ad essere denunciato è stato un cittadino veronese della Valdonega, che nel febbraio scorso ha sparato in aria con un fucile per mandare via i ladri

L'uomo ha raccontato la sua storia a L'Arena. Dall'estate scorsa in casa sua ha subito quattro intrusioni. Nell'ultima, vedendo i ladri in casa ha urlato e chiesto aiuto ai vicini, poi ha caricato il fucile con dei proiettili di gomma e ha sparato in aria per farli scappare. Per questo è stato denunciato.

Per difendersi ha installato diversi sistemi di sicurezza, dalle serrature nuove alle porte, agli allarmi. Ora anche le sbarre alle finestre, sperando che siano sufficienti per evitare altri furti e soprattutto altre denunce.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaccia i ladri sparando in aria col fucile. Denunciato per esplosioni pericolose

VeronaSera è in caricamento