Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca San Bonifacio / Via Sorte

Occupano edificio abbandonato e rubano elettricità, sorpresi a San Bonifacio

Cinque senza fissa dimora nordafricani, alcuni già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono stati denunciati dai carabinieri con l'accusa di invasione di edifici e furto di energia elettrica

Avevano arbitrariamente stabilito la loro dimora in un edificio abbandonato, con annessi magazzini e pertinenze, nel centro di San Bonifacio. E per rendere il loro soggiorno più confortevole avevano manomesso il contatore dell'azienda che eroga il servizio elettrico, collegandosi direttamente alla rete cittadina. Per questo, cinque senza fissa dimora nordafricani, alcuni già conosciuti dalle forze dell’ordine, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria con l'accusa di invasione di edifici e furto di energia elettrica.

A sorprendere i cinque inquilini abusivi sono stati questa mattina, 27 marzo, i carabinieri di San Bonifacio, supportati dai militari del Quarto Battaglione Veneto di Mestre e del Nucleo Cinofili di Torreglia. Inoltre, nel corso dell'operazione, sono state trovate cinque biciclette sulle quali sono in corso accertamenti per stabilirne la provenienza.

Due degli stranieri sono risultati irregolari sul territorio nazionale e quindi sono stati accompagnati all'ufficio immigrazione della questura di Verona per regolarizzare la loro posizione.

Infine, l'impianto elettrico è stato ripristinato da tecnici specializzati che hanno isolato l'allacciamento abusivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupano edificio abbandonato e rubano elettricità, sorpresi a San Bonifacio

VeronaSera è in caricamento