rotate-mobile
Cronaca

Colognola, imballaggi contraffatti. Un 61enne denunciato

Produceva pallet e gabbie di legno contrassegnandole con un marchio Fitok falso

La guardia di finanza ha sequestrato 78 pallet e 11 gabbie in legno riportanti il marchio contraffatto “Fitok” e quattro timbri di varie dimensioni utilizzati per marchiare i manufatti. Nel mirino anche un veronese di 61 anni, responsabile del materiale, che è stato denunciato all'Autorità giudiziaria. Le indagini hanno condotto ad una società di Colognola dei Colli dove è stato scoperto un utilizzo illecito di marchiatura fitosanitaria proveninete da una ditta di produzione di componenti per forni industriali e realizzazione di imballaggi. Lì venivano immessi nel mercato internazionale, contenitori in legno irregolari che riportavano il logo, del Consorzio servizi legno e sughero, Fitok contraffatto.

Per evitare di pagare i costi relativi all’acquisizione degli imballaggi, nei quali riporre i forni da spedire, l’impresa aveva deciso di realizzarli autonomamente apponendo poi il marchio previsto con l’utilizzo di timbri contraffatti. "La presenza del marchio è una garanzia per i consumatori- spiega il comandante provinciale delle Fiamme Gialle, Bruno Biagi- perché l'imballaggio in legno è un ottimo contenitore per trasportare merce con qualsiasi mezzo e, talvolta, è un facile habitat per organismi nocivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colognola, imballaggi contraffatti. Un 61enne denunciato

VeronaSera è in caricamento