menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cioccolato "in nero": lavoratori non in regola alla fiera di Soave

"Chocolando in tour" parte molto male sul fronte normativo. La Guardia di Finanza nel corso di un controllo ha infatti riscontrato irregolarità per tre dei quattro operai della ditta di montaggio

I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Soave hanno effettuato controlli mirati al contrasto del lavoro sommerso durante l’allestimento degli stand della manifestazione denominata “Chocolando in tour”, in corso di svolgimento a Soave (VR) dal 12 al 14 ottobre 2012. I controlli delle Fiamme Gialle hanno permesso di accertare che tre dei quattro operai della ditta emiliana a cui era stato commissionato il montaggio degli stand, erano completamente “in nero”, in quanto non in regola con le norme previste dalla legislazione sul lavoro. Dall’esperienza maturata dai militari della Guardia di Finanza, appare ormai una prassi molto diffusa quella di far ricorso a manodopera occasionale (quasi sempre straniera) e non in regola durante le manifestazioni fieristiche ed itineranti, che il Corpo contrasta con sempre maggiore efficacia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento