rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca Borgo Nuovo / Viale Sicilia

Doveva scontare nove mesi di reclusione: portato in carcere dalla polizia un 38enne

L'uomo è stato intercettato dalle volanti della questura in viale Sicilia

È stato catturato nel pomeriggio di martedì 30 luglio, intorno alle 16.30, il  trentottenne veronese ricercato F.F., destinatario di due condanne per reati contro il patrimonio. Ad intercettarlo, secondo quanto riferisce la questura, sono stati gli agenti delle volanti di Verona, impiegati nel consueto servizio di pattugliamento del territorio.

Giunti in viale Sicilia, i poliziotti hanno controllato il cittadino e, grazie alle ricerche effettuate sul posto in banca dati, sono immediatamente risaliti al provvedimento di esecuzione di pene concorrenti. Il provvedimento era stato disposto nei suoi confronti dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Verona, a seguito delle condanne divenute definitive per i reati di "tentato furto aggravato" e di "furto in abitazione".

Il trentottenne F.F., dopo essere stato accompagnato in Questura per il completamento delle pratiche identificative, è stato portato in serata nel carcere di Montorio, dove dovrà scontare complessivamente 9 mesi e 10 giorni di reclusione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doveva scontare nove mesi di reclusione: portato in carcere dalla polizia un 38enne

VeronaSera è in caricamento