menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compravano droga in Lombardia per rivenderla in Veneto. Arrestati in due

L'operazione è stata realizzata e comunicata dai Carabinieri di Padova. Uno dei due arrestati è avvenuto in provincia di Verona. I due rifornivano una rete di spacciatori

I Carabinieri di Padova hanno arrestato due cittadini marocchini che gestivano un traffico di sostanze stupefacenti tra la Lombardia e il Veneto. I dettagli dell'operazione sono stati esposti oggi in una conferenza stampa. 

Secondo quanto riporta Il Gazzettinouno dei due arrestati, M.B.H. di 27 anni, è stato preso in provincia di Verona proprio durante l'attività di spaccio. L'altro invece, Y.C. di 30 anni, era a casa sua in provincia di Pavia, dove scontava una pena agli arresti domiciliari.

L'indagine è durata due anni e ha dimostrato che i due, insieme ad altri connazionali, acquistavano hashish e cocaina in Lombardia per poi rivenderla ad una rete di spacciatori che toccava diverse province venete.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Sanremo 2021 vincono i Maneskin

  • social

    Nasce a Verona Amagin: il primo gin a base di Amarone

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento