menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Peschiera del Garda in azione

I carabinieri di Peschiera del Garda in azione

Imprenditore svizzero ricercato in tutta Europa finisce in manette a Peschiera

L'uomo era ricercato per i reati di frode, falsificazioni e contraffazioni

I carabinieri della stazione di Peschiera del Garda hanno arrestato, eseguendo un mandato di arresto europeo, il cittadino svizzero M. T., classe ’55, imprenditore, segnalato nella banca dati per i reati di frode, falsificazioni e contraffazioni, commessi in Germania.

L’indagine che ha portato al rintraccio è scaturita da una efficace attività informativa svolta dalla pattuglia della locale stazione. Nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato alla prevenzione e alla repressione dei reati, i carabinieri hanno appurato che il soggetto in questione stava alloggiando presso una struttura ricettiva del Comune di Peschiera del Garda. A quel punto i militari hanno prontamente svolto attente e mirate ricerche, riuscendo ad individuare la struttura dove lo stesso alloggiava, per poi giungere sul posto e catturarlo.

Al momento del controllo, tuttavia, il 55enne svizzero non era in camera, poiché si era allontanato poco prima unitamente alla compagna. A quel punto i militari si sono immediatamente attivati al fine di rintracciarlo e, dopo ore di serrate ricerche e mirati servizi di osservazione nei pressi della struttura, sono riusciti ad individuarlo e bloccarlo mentre si stava accingendo a rientrare in albergo.
M. T. è stato quindi arrestato e, successivamente, è stato portato presso il carcere di Verona Montorio e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento