menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campionato del Mondo di Endurance, Sboarina: "Occasione per promuovere il territorio"

“Una manifestazione ormai consolidata nella nostra provincia, grazie soprattutto all’impegno e alle risorse del mondo arabo - ha spiegato l’assessore Polato -. Un evento che parte dallo sport ma in realtà muove una filiera che passa attraverso la promozione del territorio"

Sabato 23 settembre a Valeggio sul Mincio si svolge il Campionato del Mondo di Endurance under21, particolare disciplina equestre in cui si sfideranno amazzoni e cavalieri provenienti da ogni parte del mondo. La manifestazione, sostenuta dall’emiro di Dubai Sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, è stata presentata in sala Arazzi. Presenti il Sindaco Federico Sbaorina, l’assessore alle Aziende Partecipate Daniele Polato, il presidente di Veronafiere Maurizio Danese, il presidente della Federazione nazionale sport equestri Marco Di Paola, il presidente del Comitato organizzativo del Festival Diego Alviero con James Coppini e Marta Sigurtà dell’omonimo parco.

“Un’occasione straordinaria per promuovere a livello internazionale il nostro territorio e le sue eccellenze – ha detto il Sindaco-. Quello equestre è un settore molto vivo e partecipato, anche a Verona, come dimostra il costante successo di Fieracavalli, uno degli appuntamenti fieristici più seguiti e attesi”.

“Una manifestazione ormai consolidata nella nostra provincia, grazie soprattutto all’impegno e alle risorse del mondo arabo – ha aggiunto l’assessore Polato-. Un evento che parte dallo sport ma in realtà muove una filiera che passa attraverso la promozione del territorio, della cultura, del turismo e dell’enogastronomia, con ricadute positive per l’economia locale”.

Campionato Mondiale di Endurance Junior 2017

Trentaquattro le nazioni, con cavalieri ed amazzoni under 21, che si sfideranno in un lungo ed avvincente percorso (120 km) all’esterno del Parco. Questa pratica equestre affonda le sue radici in America, all’epoca dei Pony Express, quando i cavalieri erano costretti a cavalcare per ore e giorni affrontando le condizioni meteo più avverse e mettendo a repentaglio la propria vita e quella del cavallo, per consegnare posta, medicinali e viveri nei luoghi più lontani. Oggi questa disciplina è diventata uno sport duro, difficile e non per tutti ed è molto amata nel mondo arabo, perché il cavallo in questione è il Purosangue Arabo, la razza equina pura per eccellenza.

Numeri importanti per tutte le categorie soprattutto nelle ladies, che saranno in 40 all’alba di domenica a colorare di rosa il bellissimo percorso di Valeggio s/M. Ne complesso saranno protagonisti 300 fantastici esemplari di cavalli arabi

Tutte le informazioni sul sito www.italiaendurancefestival.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento