rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Bruciore agli occhi, attimi di paura al Catullo

I controlli hanno permesso di individuare la causa del disagio: una sostanza liquida volatile non tossica, probabilmente dimenticata da uno dei passeggeri

Qualche momento di paura ieri pomeriggio nell'area partenze dell'aeroporto Catullo. Alcuni passeggeri hanno lamentato bruciore alla gola e al naso e agli occhi.


Sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti della Polaria, allertati dai responsabili della società di gestione dello scalo di Villafranca, ma in poco tempo i controlli hanno permesso di accertare che il problema è stato causato da una sostanza liquida e volatile, non tossica, probabilmente abbandonata da un passeggero. Nei prossimi giorni saranno fatte le verifiche e approfondimenti del caso tramite i circuiti interni di sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruciore agli occhi, attimi di paura al Catullo

VeronaSera è in caricamento