Bovolone: colpiti da espulsione, occupavano abusivamente un immobile

Nove cittadini marocchini sono stati deferiti all'autorità giudiziaria dai carabinieri. La segnalazione era partita dalla ditta impegnata nei lavori all'immobile occupato

I carabinieri di Bovolone, a seguito di una denuncia presentata da una ditta impegnata nei lavori ad un immobile, sono venuti a conoscenza della presenza di numerosi soggetti che occupavano abusivamente la costruzione.

Il servizio di controllo straordinario, svolto in collaborazione con la polizia locale, ha permesso di individuare e deferire all'autorità giudiziaria 9 cittadini marocchini, responsabili di invasione di edificio. Gli stessi, al momento del controllo, hanno inoltre fornito false identità, poiché già colpiti da un decreto di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Artigiano muore folgorato in strada mentre lavora: inutili i soccorsi del 118

  • Finta concessionaria nel Veronese per truffare i clienti, denunciato 21enne

  • Trovano un vero arsenale nella sua casa: 42enne finisce in manette

  • Lutto nella Polizia di Stato: si è spento a 58 anni il commissario Rasi

  • Tocca con la motosega i cavi dell'alta tensione: non c'è stato scampo per il 46enne

  • Previste quasi 9.500 assunzioni nel Veronese in questo mese di gennaio

Torna su
VeronaSera è in caricamento