Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Largo Pescheria Vecchia

I carabinieri sulle tracce della Banda dello Spritz: tre persone ricercate

Una ragazza è stata arrestata dai carabinieri di Trento i merito ad alcuni furti messi a segno nella Valle dei Laghi in Trentino, nella zona di Brescia e a Verona, mentre i complici sarebbero ancora latitanti

I carabinieri di Trento hanno identificato quattro persone ritenute le responsabili di ben 25 furti in abitazione e uno in un locale pubblico messi a segno nella Valle dei Laghi in Trentino, nella zona di Brescia e in quella di Verona. In manette finora è finita una ragazza arrestata in Toscana, mentre altre persone risultano tutt'ora ricercate. 
I colpi sono stati messi a segno tra la fine del 2014 e l'inizio del 2015: i criminali agivano solitamente durante l'aperitivo, guadagnandosi così il nome di "Banda dello Spritz", e avrebbero accumulato un bottino di circa 70.000 euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri sulle tracce della Banda dello Spritz: tre persone ricercate

VeronaSera è in caricamento