rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Chievo / Via Boscomantico

Atterraggio di emergenza con un ultraleggero, pilota veronese illeso

L'uomo, con alle spalle anni di esperienza, era partito dalla provincia di Como ed era diretto a casa, ma a causa di un guasto tecnico è dovuto atterrare in un campo di grano della Bassa Bergamasca

Era partito da un aeroporto della provincia di Como e stava tornando a casa, nel Veronese, ma un imprevisto lo ha costretto ad un atterraggio di fortuna nel territorio bergamasco di Arcene.

Un esperto pilota ultrasessantenne veronese è uscito praticamente illeso dall'incidente aereo avvenuto ieri, 5 settembre. L'uomo era da solo alla guida di un ultraleggero, quando ha notato una spia che gli segnalava un guasto tecnico. Il pilota ha così lanciato l'allarme, raccolto dall'aeroporto bergamasco di Orio al Serio, decidendo poi di tentare un atterraggio di fortuna su di un campo di grano appena tagliato. La manovra è andata a buon fine, come riporta l'Eco di Bergamo, perché l'uomo non ha riportato gravi lesioni. Pesantemente danneggiato, invece, l'ultraleggero, che ha sbattuto contro la siepe di recinzione del campo.

A soccorrere il pilota veronese sono accorsi i vigili del fuoco, i carabinieri e gli agenti della polizia locale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterraggio di emergenza con un ultraleggero, pilota veronese illeso

VeronaSera è in caricamento