rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Affi / Via Luigi Einaudi

Affi, assalto a vuoto al postamat. Principio di incendio brucia i soldi caricati

L'esplosione è stata forte, ma non abbastanza da permettere ai malviventi di raggiungere il denaro. I ladri hanno poi anche tentato di sfondare la vetrata dell'ufficio postale con l'auto

Questa notte, 24 febbraio, verso le 3.30, ignoti hanno cercato di far saltare lo sportello postamat dell'ufficio postale di Affi. L'esplosione è stata forte, ma non abbastanza da permettere ai malviventi di raggiungere i soldi. I ladri hanno così cercato di sfondere le vetrate dell'ufficio postale con un'auto, ma anche questo tentativo è risultato inutile.

Il furto non ha prodotto nessun guadagno ai malfattori anche a causa del principio di incendio che si è generato all'interno del postamat. Le fiamme hanno infatti bruciato i contanti che erano stati caricati.

Sul posto per le indagini, i carabinieri.

Assalto al Postamat di Affi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affi, assalto a vuoto al postamat. Principio di incendio brucia i soldi caricati

VeronaSera è in caricamento