Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Esce a buttare la spazzatura e non torna a casa: scomparsa una mamma

Si chiama Natasha Chokobok, è una colf 29enne di origini romene residente a Legnago e di lei non si hanno più notizie dalla serata di martedì 9 aprile. L'appello è stato lanciato anche sui social dai familiari

Natasha Chokobok - Foto Facebook

Aiutatemi a ritrovare , siamo tutti esasperati ... Natasha ragazza 28 anni di Porto di Legnago da ieri sera che non sappiamo più niente di lei , se qualcuno la incontra per favore ditelo che lo stiamo cercando o scrivetemi su privato dove l’avete visto per capire dove cercarla.. grazie

È il post pubblicato sul gruppo Facebook «Accade a Legnago...Civiltà e Inciviltà Legnaghese!» da Margarita Kifu, cugina di Natasha Chokobok, la colf 29enne di origini romene, residente a Legnago, della quale non si hanno più notizie dalla sera del 9 aprile. La donna, che ha un compagno ed una bambina piccola, sarebbe uscita per buttare la spazzatura intorno alle 22, per poi non fare più ritorno a casa, stando a quanto raccontato dai familiari e riportato anche dalla trasmissione "Chi l'ha visto?". 

chi-2

Dopo aver cercata per tutta la giornata seguente, lo stesso compagno si è rivolto ai carabinieri per denunciarne la scomparsa e si sono messe così in moto le ricerche. Natasha avrebbe lasciato a casa documenti e cellulare, mentre sui social la richiesta di aiuto ha superato le 3 mila condivisioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce a buttare la spazzatura e non torna a casa: scomparsa una mamma

VeronaSera è in caricamento