menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diciannove ragazzi fermati sul lago di Garda e trovati in possesso di droga

Sono tutti italiani i giovani segnalati in Prefettura dai carabinieri della Compagnia di Peschiera, dopo i controlli messi in atto nel fine settimana sulle sponde lacustri

Per rendere il più sicura possibile anche l'estate 2018, sono stati intensificati i controlli dei carabinieri della Compagnia di Peschiera del Garda, che nello scorso weekend sono stati svolti nelle località frequentate principalmente dai giovani, sulle spiagge e presso i parchi tematici. 
Verifiche che hanno portato alla luce come il fenomeno del divertimento associato al consumo di droghe sia ancora diffuso. Ben diciannove ragazzi infatti, tutti italiani, sono stati trovati in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale: grazie ai cani antidroga dell’unità cinofila dei carabinieri di Torreglia, sono stati rinvenuti e sequestrati circa 50 grammi di marijuana e 30 grammi di hashish. Le conseguenze prevedono che la Prefettura di Verona, per un periodo non inferiore a un mese e non superiore a un anno, sottoporrà gli interessati a sanzioni amministrative che vanno, a seconda dei casi, dalla sospensione della patente di guida a quella del passaporto. Ricorrendone i presupposti, l’assuntore di stupefacenti verrà invitato a seguire un programma terapeutico e socio-riabilitativo personalizzato in relazione alle proprie specifiche esigenze, predisposto dal servizio pubblico per le tossicodipendenze competente per territorio. Nell’ambito degli stessi controlli, sono stati inoltre denunciati tre turisti per possesso di biglietti di accesso al parco divertimenti di Gardaland, risultati provento di furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento