Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Vaccino anti Covid-19, un veneto su cinque ha ricevuto anche il richiamo

Nella giornata di lunedì sono state somministrate quasi 31 mila dosi in regione, di cui 4673 in provincia di Verona, dove il totale ha raggiunto quota 513500

Immagine di repertorio

La nuova settimana della campagna vaccinale anti Covid-19 del Veneto, è iniziata con le 30892 dosi inoculate il 31 maggio, che hanno portato il totale a 2825876. Di quelle somministrate lunedì, 19096 hanno riguardato la prima dose per il soggetto e 11794 il completamento del ciclo vaccinale. 

vaccini 1-44

In regione è stato utilizzato il 95,5% delle forniture giunte fino ad ora per vaccinare almeno con una dose il 38,3% (1868075) della popolazione e con il richiamo il 19,1% (931816). In questa campagna la priorità è stata data alle categorie maggiormente minacciate dal coronavirus, partendo dagli anziani: è stato dunque sottoposto almeno al primo "giro" di vaccino il 97,9% degli over 80 veneti, l'86,2% delle persone tra i 70 e i 79 anni, il 78,2% di coloro tra i 60 e i 69, il 47% degli individui tra i 50 e i 59 e il 17,3% dei quarantenni. Almeno una dose è stata somministrata anche al 75% delle persone affetta da disabilità e il 73,3% dei "vulnerabili". 

vaccini 2-44

In provincia di Verona, tra Ulss 9 Scaligera e Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata, lunedì sono state inoculate 4673 dosi, per un totale di 513500. 

vaccini 3-44

vaccini 4-44-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccino anti Covid-19, un veneto su cinque ha ricevuto anche il richiamo

VeronaSera è in caricamento