Smaltimento di rifiuti ferrosi nelle Acciaierie di Verona, Tar conferma il no

Con una recente sentenza, il tribunale amministrativo ha negato il ricorso presentato dall'azienda siderurgica di lungadige Galtarossa contro il provvedimento della Provincia di Verona

Acciaierie di Verona

È stata pubblicata venerdì scorso, 22 novembre, la sentenza del Tar del Veneto sul ricorso presentato dalle Acciaierie di Verona del Gruppo Pittini contro la Provincia di Verona. L'azienda siderurgica si era rivolta alla tribunale amministrativo per contestare il provvedimento con cui l'amministrazione provinciale si era rifiutata di sottoporre a valutazione di impatto ambientale (via) il progetto di accendere nello stabilimento di lungadige Galtarossa un impianto per lo smaltimento di rottami ferrosi, quantificabili in circa 160mila tonnellate di rifiuti ogni anno. Il Tar ha respinto la domanda delle Acciaierie di Verona di sospendere e annullare il provvedimento della Provincia.

La sentenza del Tar è stata condivisa dal consigliere comune di Verona Michele Bertucco, il quale l'ha commentata positivamente: «Non solo il Tar del Veneto ha respinto la richiesta di sospensiva contenuta nel ricorso presentato da Acciaierie Verona del Gruppo Pittini contro la Provincia di Verona, ma si è anche sbilanciato in merito al possibile esito del ricorso - scrive Bertucco - I giudici amministrativi scrivono infatti che "ad una prima e sommaria deliberazione, propria della fase cautelare, non sussistono sufficienti prospettive di un esito favorevole del ricorso". Quindi con ogni probabilità anche il ricorso verrà a suo tempo respinto. Capitolo chiuso, dunque? Probabilmente sì. Comunque in futuro occorrerà tenere sempre alta l'attenzione, perché incursioni di questo genere ritornano ciclicamente. E vale la pena di osservare che se fosse stato per l'amministrazione comunale, che aveva dato parere favorevole, questo intervento, destinato a peggiorare del 60% le emissioni dell'acciaieria sita a un tiro di schioppo da piazza Bra, si sarebbe realizzato».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

Torna su
VeronaSera è in caricamento