rotate-mobile
Attualità

Dal Governo 7 milioni di euro per il risarcimento danni dell'alluvione di agosto 2020

La somma è stata stanziata dal Ministero dell'Interno ed è destinata alle province di Verona, Padova e Vicenza. Sarà adesso la Regione a suddividere l'importo in base alla documentazione già raccolta attraverso i comuni colpiti

Il ministero dell'Interno ha stanziato 7 milioni di euro per i risarcimenti dei danni causati dall'alluvione del 22 e 23 agosto 2020 nelle Province di Verona, Vicenza e Padova. Il decreto, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di ieri, dà il via alla fase operativa dei risarcimenti ai privati e agli enti pubblici che nel frattempo ne hanno fatto richiesta.
Sarà adesso la Regione a suddividere l'importo in base alla documentazione già raccolta attraverso i comuni colpiti.

Per quanto riguarda il Comune di Verona, a gennaio 2021 le domande raccolte sono state 1.430 di privati (oltre 10 milioni per danni alle abitazioni), 111 da parte di attività produttive (per oltre 3 milioni) e quelle di enti pubblici (due milioni e mezzo circa), numeri sicuramente aumentati nei mesi successivi dal momento che sono state concesse ulteriori proroghe per richieste di aiuto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Governo 7 milioni di euro per il risarcimento danni dell'alluvione di agosto 2020

VeronaSera è in caricamento