Martedì, 3 Agosto 2021
Attualità

Covid-19: cala il numero di pazienti "positivi" ricoverati negli ospedali veronesi

Nessun nuovo contagio è stato registrato nella provincia scaligera tra martedì e mercoledì, mentre continua a scendere il numero di persone ancora affette dal coronavirus e quello di coloro che erano state costrette alle cure ospedaliere

Immagine di repertorio

Continuano ad arrivare buone notizie dagli aggiornamenti regionali sulla situazione relativa alla pandemia di Covid-19. Stando al bollettino delle ore 8 del 24 giugno, nessun nuovo caso è stato accertato nel Veronese, dove il conto totale è di 5123. Scende invece il numero di coloro che sono tuttora affetti dal virus, 68 (-4 rispetto al precedente dato), mentre i negativizzati virologici sono diventati 4483 (+4) e i decessi, tra strutture ospedaliere e non, sono rimasti fermi a quora 572. Sono invece 239 i soggetti che si trovano attualmente in isolamento domiciliare. 
In tutto il Veneto sono emersi 2 nuovi casi, per un totale di 19253, di cui 549 (-11) attualmente positivi, 16700 negativizzati e 2004 deceduti, mentre 741 individui si trovano in isolamento. 

Tutto sommato stabile la situazione negli ospedali del Veneto, dove 216 (-1) persone sono ricoverate in area non critica, 26 delle quali ancora affette dal coronavirus e 190 negativizzate, e 11 in terapia intensiva, delle quali solamente una è ancora positiva. Inoltre altre 33 sono presenti in strutture territoriali, trasferite da ospedali per acuti.
I nosocomi scaligeri ospitano 3 pazienti ancora contagiosi in meno, passando dagli 11 di martedì sera agli 8 di mercoledì mattina. Ecco i dati delle singole strutture, relativi alle persone affette dal virus ancora ricoverate: a Borgo Roma non risultano esserci pazienti positivi ricoverati; a Borgo Trento 1 paziente (dato stabile) si trova in terapia intensiva; a Legnago e San Bonifacio non risultano esserci pazienti positivi ricoverati; a Villafranca (ospedale Covid-19 per il Veronese) non risultano esserci pazienti positivi (-3) ricoverati; a Marzana non risultano esserci pazienti positivi ricoverati; a Bussolengo 8 (dato stabile) pazienti si trovano in area non critica; al San Biagio di Bovolone, a Malcesine, a Negrar, a Peschiera e alla Casa di Cura Villa Garda non risultano esserci pazienti positivi al coronavirus ricoverati.
Sono 1011 le persone dimesse dagli ospedali veronesi nel corso di questa pandemia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19: cala il numero di pazienti "positivi" ricoverati negli ospedali veronesi

VeronaSera è in caricamento