Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità Porto San Pancrazio / Lungadige Galtarossa

Coronavirus, agli uffici licenze e passaporti della questura solo le urgenze

Le disposizioni valgono anche per gli appuntamenti già fissati in precedenza sul portale che, in mancanza della prova dell'urgenza, saranno rinviati a dopo il 3 aprile

Foto di repertorio

Per rispettare le direttive adottate dal presidente del consiglio Giuseppe Conte sul contenimento del coronavirus, da domani, 13 marzo, a venerdì 3 aprile, le richieste all'ufficio passaporti, armi e licenze della questura di Verona verranno ricevute solo per i casi di comprovata urgenza.
Le disposizioni valgono anche per gli appuntamenti già fissati in precedenza sul portale che, in mancanza della prova dell'urgenza, saranno rinviati a dopo il 3 aprile.

Gli uffici rimarranno a disposizione dell'utenza per ogni chiarimento, utilizzando i consueti canali di comunicazione: pec, mail e telefono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, agli uffici licenze e passaporti della questura solo le urgenze

VeronaSera è in caricamento