Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità San Michele / Via Banchette

Il 69% dei veneti ha completato il ciclo vaccinale contro il coronavirus

Il dato include tutti gli abitanti, anche quelli con meno di 12 anni che non si possono vaccinare. Tra i vaccinabili, l'80,7% ha ricevuto almeno una dose di vaccino e il 76,5% è completamente vaccinato

L'Ulss 9 Scaligera e l'Aoui di Verona sono state anche ieri, 23 settembre, le aziende sanitarie del Veneto ad aver somministrato più vaccini anti-Covid in una giornata. La performance nel territorio scaligero è stata di 3.250 inoculazioni, quasi un quinto di tutte quelle fatte in regione (16.394). Il totale dei vaccini contro il coronavirus distribuiti nel Veronese è quindi salito a 1.268.845 dosi.

Report_Vaccinazioni_Covid_Veneto_20210924 tabella 2-2

Tra i vaccinati di ieri in Veneto, 7.207 hanno ricevuto la prima dose di vaccino, 8.687 la seconda e 500 il booster, la cosiddetta dose aggiuntiva. In tutta la regione sono state così somministrate 6.766.617 dosi dall'inizio della campagna vaccinale.

BOLLETTINO CAMPAGNA VACCINALE ANTI-COVID IN VENETO AGGIORNATO AL 23 SETTEMBRE 2021

Tenendo conto solo dei cittadini residenti in Veneto, sono 3.531.222 quelli che hanno ricevuto almeno una dose di vaccino anti-Covid (il 72,8% del totale), mentre coloro che hanno completato il ciclo vaccinale sono 3.348.039 (il 69% della popolazione totale). I veneti che si sono già sottoposti alla dose aggiuntiva sono 3.127.
Infine, l'80,7% dei veneti dai 12 anni in su, dunque quelli vaccinabili, hanno ricevuto almeno una dose. Coloro che hanno chiuso il ciclo vaccinale anti-Covid sono invece il 76,5%.

Report_Vaccinazioni_Covid_Veneto_20210924 tabella 1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 69% dei veneti ha completato il ciclo vaccinale contro il coronavirus

VeronaSera è in caricamento