Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Via del Vegron

Superbeton, attività ancora sospesa. Segala: «Attenzione sempre alta»

L'assessore all'ambiente del Comune di Verona è soddisfatta della decisione del Consiglio di Stato, che ha dato ragione alla Provincia sulla revoca alle autorizzazioni per l'azienda di Montorio

Il Consiglio di Stato ha respinto la richiesta della ditta Superbeton di Montorio di sospendere il provvedimento della Provincia di Verona con cui erano state revocate tutte le autorizzazioni ad operare nell'impianto di Via Del Vergon. Un decreto di revoca sollecitato anche dal Comune di Verona, i cui uffici del settore ambiente avevano sollevato dubbi sulla regolarità delle attività della Superbeton. Dubbi che hanno portato alle verifiche e i procedimenti portati avanti a fianco della Provincia, fino alla costituzione in giudizio contro il ricorso della ditta al Consiglio di Stato.

«L'ordinanza del Consiglio di Stato dà ragione al decreto della Provincia e all'attività di controllo e approfondimento portata avanti dal Comune - ha commentato l'assessore all'ambiente Ilaria Segala - I nostro uffici sono stati i primi a sollevare dubbi sulla regolarità dell'impianto, in risposta anche alle numerose sollecitazioni da parte di cittadini e comitati. Perchè l'attenzione su questo tema è sempre stata alta, e il decreto di revoca della autorizzazioni emesso dalla Provincia lo scorso gennaio lo dimostra».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Superbeton, attività ancora sospesa. Segala: «Attenzione sempre alta»

VeronaSera è in caricamento