Nbv Verona, è tornato il pubblico all'Agsm Forum ma non la vittoria

Nella seconda giornata della fase a gironi di Coppa Italia, i gialloblu hanno perso al tie-break contro la Vero Volley Monza

Muro di Verona contro Monza (Fonte foto: sito BluVolley Verona)

Erano 250 gli spettatori che ieri, 20 settembre, hanno potuto assistere all'esordio stagionale all'Agsm Forum della Nbv Verona ed è un peccato che non abbiano potuto assistere alla prima vittoria stagionale dei gialloblu. Inseriti nel Girone A di questa prima fase di Coppa Italia, i veronesi avevano perso 3-0 nella prima gara ufficiale post-Covid in casa di Milano. Ieri, invece, contro la Vero Volley Monza l'insuccesso è arrivato al tie-break, ma con la nota positiva che per la prima volta si è potuto giocare a porte aperte. Da sabato scorso, infatti, stadi e palazzetti sono stati parzialmente riaperti. Agli eventi sportivi all'aperto possono assistere 1.000 spettatori, ridotti a 700 per gli eventi al chiuso.

I 250 dell'Agsm Forum di ieri non avranno assistito ad una vittoria della Nbv, ma almeno hanno visto una partita molto accesa.
Nel primo set, Monza è spietata e non fa sconti agli avversari. In vantaggio dal primo scambio, la formazione ospite stacca subito i veronesi (3-8) e li lascia inseguire per tutto il parziale. Dzavoronok e Lagumdzija sono i migliori nella Vero Volley, mentre i locali ci provano fino all'11-18, ma non riescono proprio a ribaltare il punteggio. Finisce 16-25.
Nel secondo set, Jaeschke prende il posto di Asparuhov nel sestetto veronese ed il cambio sembra essere azzeccato. Il confronto rimane punto a punto per pochi scambi, perché il muro di Verona non è ancora funzionale e Monza torna a condurre il gioco. Il leggero vantaggio iniziale (5-8) si amplia nel corso del parziale, che si conclude sul 15-25.
Nel terzo set, la Nbv ingrana la marcia giusta e tiene il passo di una Vero Volley che comunque mantiene nel punteggio un leggero vantaggio. Il sorpasso decisivo di Verona arriva sul 21-20 ed il break prosegue fino al 23-20. Il timbro conclusivo sul parziale lo mette Kaziyski per il 25-22 finale. 
Nel quarto set, Verona prende per la prima volta il ruolo di battistrada, ma Monza tiene la ruota anche quando il tabellone mostra +4 per i locali (14-10). La distanza tra le due contendenti si assottiglia ed il muro di Verona diventa decisivo proprio nelle fasi finali del parziale che si chiude 28-26.
Con due ace di Dzavoronok, Monza mostra subito la propria determinazione, ma fino al cambio campo il tie-break rimane ancora aperto. Nella seconda parte, gli ospiti si portano sul 6-12 e Verona non ha più le forze per un ultimo assalto. La partita finisce 6-15 e Monza si guadagna così l'accesso alla fase successiva della Coppa Italia. La Nbv, invece, dovrà cercare il suo primo successo nella prossima gara che si disputerà mercoledì prossimo. E l'avversario è la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia.

«Abbiamo liberato la testa dopo il secondo set - ha commentato Thomas Jaeschke, ormai pienamente recuperato dall'infortunio - Mi è piaciuto come abbiamo risposto e mi sento bene in campo. Quando la partita ha cominciato a girare nel verso giusto è stato una bellissima sensazione. Mi mancava. Adesso pensiamo subito a mercoledì. Abbiamo perso ma c'è stata una bella risposta di carattere. È frustrante, ma loro hanno giocato bene, hanno sbagliato poco, adesso sta a noi migliorare».

IL TABELLINO

Nbv Verona - Vero Volley Monza 2-3

Nbv Verona: Kaziyski 23, Magalini ne, Caneschi 5, Peslac 0, Aguenier 8, Asparuhov 2, Boyer 18, Spirito 0, Jaeschke 5, Zanotti ne, Donati (L) ne, Bonami (L). All. Stoytchev.

Vero Volley Monza: Lagumdzija 24, Falgari ne, Calligaro 0, Dzavoronok 29, Orduna 4, Federici (L), Sedlacek 19, Brunetti 0, Galassi 5, Holt 11, Beretta 1, Ramirez ne. All. Soli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitri: Frapiccini e Luciani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva App di biosorveglianza targata Veneto e Luca Zaia annuncia un'«ordinanza innovativa»

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Ingannato dalla chiamata de Numero Verde della Banca: rubati soldi dal conto corrente

  • Nuova ordinanza a Verona contro il virus: le tre "aree" della città e tutti i divieti in vigore

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento