menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giancarlo Romairone (Screenshot Youtube)

Giancarlo Romairone (Screenshot Youtube)

Calciomercato, Chievo ancora in vacanza. Romairone possibile nuovo ds

La nuova stagione comincerà a luglio, ma la società gialloblu ha praticamente trovato il successore di Nember. Ma le voci di mercato parlano del ritorno in attacco di Paloschi

Solo il mese di giugno sarà di vacanza per i giocatori del Chievo Verona. La società ha infatti indicato il 4 luglio come data d'inizio della nuova stagione 2017/2018. Un inizio che sarà blando fatto di visite mediche e di presentazione a tifosi e giornalisti nel centro sportivo di Veronello. La presentazione sarà la mattina del 6 luglio e il primo allenamento si svolgerà nel pomeriggio. Dal giorno successivo comincerà poi il ritiro estivo prima a Brentonico fino al 15 luglio e poi a San Zeno di Montagna fino al 29 luglio. Non si conoscono ancora i nomi degli avversari nelle amichevoli, mentre si conoscono le date dei primi impegni ufficiali, il 13 agosto si partirà con la Coppa Italia e il 20 agosto ripartirà la Serie A.

Ma chi vestirà la maglia del Chievo Verona 2017/2018? Per il momento dal calciomercato arrivano solo voci e nessun affare concluso. Anche perché al momento è ancora vacante la poltrona del direttore sportivo gialloblu, dopo il divorzio con Luca Nember. Dei diversi nomi elencati al termine della stagione scorsa, sembra ormai emerso quello di Giancarlo Romairone che ha lasciato Carpi pare proprio per accasarsi in gialloblu. E il suo primo affare potrebbe essere quello di riportare a Verona Alberto Paloschi. E un'altro ritorno potrebbe essere quello di Marco Andreolli, a quanto scrive Tuttomercatoweb. Entrambi vengono da una stagione in neroazzurro senza grandi fortune, Paloschi con l'Atalante e Andreolli con l'Inter. Nel frattempo però gli unici giocatori ad essere ritornati sono quelli che erano stati dati in prestito e anche i giocatori presi in prestito dalla società gialloblu, come De Guzman, sono tornati di proprietà dei club che ne detengono il cartellino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento